Pesce spada alla puttanesca con datterino RossoGargano

Così magra e soda, e dal sapore delicato, la carne del pesce spada si presta benissimo alla cottura in umido. Un secondo piatto di pesce facile, veloce e molto saporito, per un pranzo in famiglia sfizioso che farà felici grandi e piccoli commensali! Il sughetto nel quale ho fatto cuocere i tranci, è quello di pomodoro Datterino coltivato e prodotto da Rosso Gargano.

Ingredienti
(dosi per 2 persone)

2 tranci di pesce spada
½ bicchiere di vino bianco
3 cucchiai di olive nere
2 cucchiai di capperi
5 filetti di acciughe
1 scalogno
1 cucchiaino di Origano
2 cucchiai d’olio extra vergine di oliva
250 g di 
Sugo Fresco Datterino Pelato “Rosso Gargano”
300 g di riso basmati cotto (facoltativo)

Procedimento

Portate sul fuoco una pentola a bordo basso, mettete l’olio, lo scalogno tritato e fatelo leggermente soffriggere.

Adagiate i tranci di pesce spada, taglliati a metà, sarà così più facile girarli in cottura.

Fateli cuocere un paio di minuti per lato, sfumate con il vino bianco, e fatelo evaporare un paio di minuti.

Aggiungete quindi le olive, i capperi dissalati e sciacquati, le acciughe a pezzettini, e il Sugo Fresco di Datterino Pelato “Rosso Gargano”.

Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti, controlalndo sempre la cottura, e girando il pesce almeno una volta.

Prima di servire versate sopra l’origano, e impiattate.

Se volete potete servirlo su un letto di riso basmati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.